locandina_aprilia_rs_250_tecnica_storia

Con 54 titoli mondiali (26 piloti, 28 costruttori) e 346 vittorie conquistate dal 1992 ad oggi, Aprilia è uno dei marchi più gloriosi della storia del motociclismo.

copertina_storia_yamaha_yzf-r7_ow-02

Ci sono moto belle e altre che lasciano il segno, la Yamaha YZF-R7 appartiene indubbiamente alla seconda delle due categorie citate. Una sportiva senza compromessi, progettata e costruita con un solo obbiettivo: conquistare il titolo mondiale nel campionato superbike.

prime_tute_moto

Nel medioevo i cavalieri proteggevano il loro corpo dai fendenti nemici indossando delle solide e pesanti armature metalliche, un concetto che negli anni è stato reinterpretato ed adattato in diversi ambiti, fra i quali anche quello motociclistico. Vediamo come...

honda_vtr1000_sp1

Alla fine degli anni novanta Ducati contava in Superbike un invidiabile palmarès: otto titoli mondiali in dodici stagioni, contro i tre dell’antagonista Honda. Complice, in parte, un regolamento più incline a quelle che erano le caratteristiche dei propulsori poco frazionati, le moto bolognesi manifestarono una grande efficacia, ottenendo numerose vittorie. Tant’è che il bicilindrico desmodromico si guadagnò i consensi della collettività e le attenzioni della casa Tokyo.

john_moto_britten_v1000

Nel motociclismo di uomini che hanno scritto delle belle pagine di storia ce ne sono pochi. John Britten è uno di questi ! Un grande personaggio, divenuto famoso per aver realizzato il suo sogno, ovvero costruire dal nulla una motocicletta dalle doti straordinarie, in grado di competere con i colossi delle due ruote nelle maggiori competizioni mondiali, e di batterli. 

storia_evoluzione_yamaha_yzf-r1

Bella, affidabile, performante...cos'altro si può pretendere da una maxi-sportiva stradale come la Yamaha YZF-R1 ?

michael_doohan_classe_500_001

Determinato, coraggioso e carismatico, tre aggettivi che ho accuratamente scelto per riassumere brevemente il carettere di uno dei piloti più titolati della storia del Motociclismo sportivo: Michael Doohan.