accessori_utili_moto

Noi motociclisti si sa, siamo persone esigenti…e così dopo aver comprato la moto, iniziamo una serie, più o meno lunga, di modifiche, mirate a soddisfare esigenze e smanie tipiche della nostra passione. Prestazioni, comfort, versatilità ed estetica, sono i quattro fattori che un po’ tutti cerchiamo di migliorare, stimolati dalla moltitudine di accessori che il mercato offre.

Resistere alla tentazione di trasformare una comune motocicletta di serie, in una "navicella spaziale", può essere difficile, soprattutto se si hanno finanze a sufficienza per farlo. Non è il mio caso…purtroppo (o per fortuna), tuttavia devo ammettere che, in passato, qualche sfizio sono riuscito a togliermelo: nulla di eccessivo, per carità, solo piccoli capricci di gioventù !

Grazie al cielo i chilometri macinati negli ultimi dieci anni, mi hanno aperto la mente, e pian piano ho capito che non ha senso spendere cifre a due o anche a tre zeri, per modifiche inadeguate alla destinazione d'uso del veicolo. Molto meglio invece investire i propri risparmi in carburante, pneumatici e uscite con gli amici, o al limite in accessori che risolvono problematiche e carenze non trascurabili, come quelli che attualmente equipaggiano la mia moto e di cui ormai non posso più fare a meno.

Vuoi sapere quali sono ? Continua a leggere, te li elenco di seguito e ti spiego quali vantaggi offrono. Buona lettura !

7 ACCESSORI PER MOTO DI CUI NON POSSO FARE A MENO

1) Tamponi paracarena o paratelaio, e protezioni carter motore - Come sai, i veicoli a due ruote sono estremamente instabili e, pur prestando la massima attenzione durante la guida, la caduta è sempre dietro l’angolo. Anche una banale scivolata, può produrre danni per svariate migliaia di euro, soprattutto se la moto è dotata di carenatura. Ne so qualcosa purtroppo ! Prevenire è meglio che curare, e l’installazione di tamponi salvacarena e protezioni carter motore, rappresenta una buona contromisura per contenere i danni da caduta. La presenza, sulla moto, di tali componenti, non azzera naturalmente i rischi, che su strada rimangono comunque alti, tuttavia mi aiuta a guidare con maggior tranquillità ed è per questo che non riuscirei a farne a meno;

2) Filtro aria motore rigenerabile - Il filtro dell'aria è un componente molto importante per la durata e il buon funzionamento del motore, per tale motivo deve essere sottoposto a regolare pulizia e sostituzione, nel rispetto degli intervalli di manutenzione previsti dal costruttore. Il mercato dei ricambi offre la possibilità di allungare gli intervalli per la sostituzione, rimpiazzando il filtro di serie con uno dei tanti filtri aftermarket rigenerabili. L'installazione di un filtro rigenerabile, offre, inoltre, vantaggi prestazionali poichè aumenta l’afflusso di aria nel motore, ed economici, in quanto proposto generalmente a un prezzo di poco superiore (se non identico) a quello del filtro originale;

3) Decanter vapori olio - Le stringenti norme antinquinamento, hanno obbligato i costruttori di veicoli con motore a combustione interna, ad adottare accorgimenti tecnici mirati a contenerne le emissioni. Uno di quelli imposti ed attuati sui motori quattro tempi, è il recupero dei vapori d’olio generati dall’aumento di pressione nel basamento. Tali vapori, che in precedenza venivano liberati nell’atmosfera, vengono adesso convogliati nell’airbox, e dunque in camera di combustione, tramite un apposito tubo in gomma. Gli effetti sono certamente positivi per l’ambiente, ma ahimè negativi per il motore. A lungo andare, infatti, le farfalle, i condotti di aspirazione stessi, e le valvole, finiscono per incrostarsi, causando dunque un progressivo calo prestazionale e l’aumento del consumo di carburante. La soluzione al problema ? Installare, come ha fatto il sottoscritto, un apposito decanter - in commercio se ne trovano tantissimi - per far si che l’olio proveniente dal basamento, rimanga in esso depositato e che in aspirazione arrivi dunque solo gas;

4) Tubi freno in treccia metallica - La maggior parte dei veicoli dotati di impianto frenante a comando idraulico, sono equipaggiati con tubi freno in gomma. Essendo quest’ultimo un materiale sensibile al cambiamento di temperatura e pressione, risulta poco adatto all’uso gravoso in montagna, in pista e/o in presenza di elevate temperature atmosferiche. In tali circostanze infatti, il tubo, sotto l’azione ripetuta della pressione idraulica impressa dal pilota tramite la leva, tende a dilatarsi. Tale dilatazione, produce, come conseguenza, il progressivo allungamento della leva e dunque un ritardo nella risposta dei pistoncini.

I tubi freno in treccia metallica a differenza di quelli in gomma, si dilatano molto meno, dunque risolvono il problema producendo una frenata costante, reattiva e precisa. Si tratta di una delle modifiche di cui sono più soddisfatto, e per questo motivo non posso fare a meno di consigliartela, qualora la tua moto non ne fosse già provvista. Per approfondire l’argomento leggi questo articolo.

5) Supporto per smartphone - Un piccolo ma utilissimo accessorio, per il semplice fatto che permette l'utilizzo del telefono in modalità navigatore. Lo uso di frequente, non solo per le uscite mototuristiche ma anche per quelle urbane, e dunque non riuscirei a farne a meno. Se stai pensando di acquistarlo, ti consiglio di sceglierne uno dotato di case impermeabile, così non dovrai preoccuparti di eventuali improvvisi acquazzoni;

6) Piede cavalletto - Un altro utile accessorio, progettato per aumentare la superficie del piede del cavalletto laterale. Il suo compito è quello di ridurre il rischio che la moto si ribalti quando la parcheggiamo su fondo cedevole. Indispensabile per una maggiore tranquillità durante le soste brevi e lunghe;

7) Borsa da serbatoio con sistema di fissaggio tanklock - Dopo avere avuto diverse borse da serbatoio con sistema di aggancio a magneti e cinghie, sono passato a una praticissima borsa con sistema tanklock. Grazie ad una flangia, da avvitare sul tappo serbatoio, l’installazione di questa tipologia di borse sulla moto, avviene in modo ultra-rapido. Al contrario di quelle magnetiche magnetiche, le borse con sistema tanklock preservano inoltre il serbatoio dai graffi. Comodità e sicurezza...non potrei tornare indietro.

Bene, questi erano i 7 accessori per moto di cui non posso fare a meno. E i tuoi quali sono ? Fammelo sapere aggiungendo un commento all’articolo.

Un saluto e...alla prossima !

P.s. Ti informo che è attivo il servizio rss feed di inpiega.it, il metodo più efficace per non perdere neanche un articolo fra quelli che pubblicherò d'ora in avanti sul blog. Per iscriverti visita la pagina dedicata e segui le istruzioni...è gratis.

Potrebbero interessarti:

© Immagine per la copertina: macrovector - 123RF

© RIPRODUZIONE RISERVATA