foto_kawasaki_z750r_akrapovic

Rieccomi qui, a parlare, ancora una volta, di accessori e personalizzazioni. La protagonista di questo nuovo articolo è una delle moto più vendute del 21esimo secolo, ovvero la Kawasaki Z750, un modello che, dall’alto delle 125.000 unità vendute in Europa fra il 2004 e il 2012, non ha certo bisogno di presentazioni !

Un successo straordinario quello della celebre naked giapponese, con risvolti molto positivi anche per il settore della componentistica aftermarket: sono difatti una miriade gli accessori progettati per rendere più versatile e performante la Z750.

Naturalmente nella classifica dei componenti più ricercati svettano - manco a dirlo - i terminali di scarico, la cui sostituzione sulle moto di serie continua ad essere la modifica più gettonata dai motociclisti di ogni grado e segmento. Proprio ad essi ho dedicato quest'articolo, che vuole essere una raccolta dei modelli più accattivanti attualmente reperibili sul mercato, ma soprattutto una fonte di ispirazione per chi è in procinto di acquistarne uno. Buona lettura !

LIMITI E CARATTERISTICHE DEL TERMINALE ORIGINALE

foto kawasaki z750 black

Analogamente a tante moto prodotte nello stesso periodo, anche il silenziatore di serie della Kawasaki Z750 non è esattamente il massimo in termini di design, il suo volume importante, unitamente alla forma tozza, appesantisce le linee della moto soprattutto nella zona posteriore. Ma la ricerca di un migliore equilibrio estetico, non è il solo fattore che può invogliare i possessori della Z750 alla sostituzione del terminale originale con un prodotto aftermarket.foto terminale originale kawasaki z750

Esiste anche un fattore prestazionale, che non riguarda esclusivamente la potenza erogata dal motore (il cui incremento, ammesso che ci sia realmente, è davvero minimo e trascurabile), bensì il peso. Basti pensare che il terminale di serie della Z750 supera, seppur di poco, i 6 kg, e che questa ingombrante zavorra, influisce sul comportamento dinamico del veicolo.

I TERMINALI AFTERMARKET

A differenza dell’impianto di serie, la stragrande maggioranza dei terminali di scarico aftermarket, vanta dimensioni e peso contenuti, fattori che contribuiscono a rendere la guida più agile, fluida e quindi piacevole, senza dimenticare che "minor peso" vuol dire anche maggiore accelerazione e spazi di frenata contenuti. Ma il fattore che probabilmente rende i terminali di scarico aftermarket così richiesti, rimane comunque il minore impatto estetico che essi hanno sulla moto.

Di seguito ti mostro i modelli che ritengo più accattivanti per la Z750. Ce ne sono di varie forme e materiali ma sono tutti rigorosamente omologati per l’uso su strada, e dotati di dB-killer, removibile, all’occorrenza, per rendere più emozionante l'esperienza di guida quando si porta la Z750 in pista.

LEOVINCE SLIP - ON SBK GP STYLE EVO II - Realizzato in acciaio inox, questo terminale di scarico a sezione conica, è il frutto dell'esperienza maturata da LeoVince in anni di collaborazione con i maggiori team e tecnici della classe regina del mondiale GP. Silenziatore e raccordo sono realizzati in acciaio inox AISI 304 saldato a TIG e sabbiato con sabbia inox, mentre la staffa di ancoraggio al telaio è realizzata in fibra di carbonio. Lo scarico è omologato per uso stradale e dotato di dB-killer estraibile per l'uso in pista.

Peso: 2.2 kg

Prezzo di listino: € 385.99 (iva incl.)

Prezzo di mercato ►► Amazon, eBay

IXIL HYPERLOW XL - L’azienda spagnola specializzata nella produzione di impianti di scarico per moto, propone, per la Z750, questo accattivante silenziatore a doppia uscita realizzato in acciaio inox AISI 304 con saldature a TIG, finitura lucida satinata e tappo "sport" in alluminio con taglio a fetta di salame e finitura lucida brillante.

Peso: 2.0 kg

Prezzo di listino: n.d.

Prezzo di mercato ►► Amazon, eBay

EXAN X-BLACK EVO - E' l'evoluzione dell'X-Black conico rispetto al quale guadagna maggiore rigidità e leggerezza, grazie ad una nuova tecnica costruttiva. Exan promette un grande risparmio di peso rispetto allo scarico originale, oltre ad una straordinaria erogazione a tutti i regimi del motore. X-BLACK EVO è disponibile in due versioni: omologata per uso stradale e racing per uso sportivo in pista. La prima è dotata di dB killer mentre la seconda ha una migliore capacità di estrazione dei gas di scarico. EXAN X-BLACK EVO è disponibile nelle due colorazioni inox e inox nero.

Peso: circa 2 kg

Prezzo di listino (iva escl.): inox € 410.00, inox nero € 435.00

Prezzo di mercato ►► Amazon, eBay

AKRAPOVIC SLIP - ON HEXAGINAL - Chi non conosce l’azienda slovena specializzata nella progettazione e produzione di impianti di scarico ad alte prestazioni ? I terminali Akrapovic si distinguono per l'elevata qualità costruttiva ma anche per i prezzi alquanto sopra la media. Il terminale Hexagonal è il cavallo di battaglia dell'azienda, così chiamato per la sua caratteristica sezione esagonale, questo terminale di scarico è disponibile in due varianti ovvero con rivestimento (a scelta) in carbonio o titanio.

Peso: kg 2.9

Prezzo di listino: € 851.80 (iva incl.)

Prezzo di mercato ►► Amazon, eBay

HP CORSE HYDROFORM - Scarico in acciaio inox corto, compatto, realizzato per idroformatura, un processo che consiste nella deformazione del metallo tramite la spinta esercitata da un fluido portato ad elevatissima pressione; spinta che fa aderire la lamiera alla parete dello stampo di formatura. HP Corse Hydroform è dotato di dB killer estraibile con camera di assorbimento acustico supplementare. Il logo identificativo stampato a laser, conferisce a questo terminale un aspetto estremamente racing. Disponibile nelle due varianti satinato e black.

Peso: kg 1.250

Prezzo di listino (iva incl.): satinato € 622.20, black € 549.00

Prezzo di mercato ►► eBay

MIVV GP - Scarico compatto e leggero dall'indiscutibile disegno racing. Il silenziatore a sezione tonda ha diametro importante, stessa cosa per l'ugello di scarico che ricorda i terminali impiegati su alcune MotoGP. Mivv GP è caratterizzato da un sound corposo che si tramuta in "cattivo" quando nell’uso in pista viene rimosso il dB-killer estraibile. Disponibile in tre versioni: GP Titanio, GP Carbonio e GP Steel Black.

Peso: kg 1.5

Prezzo di listino (iva escl.): steel black € 346.00, titanio e carbonio € 397.00

Prezzo di mercato ►► Amazon

ZARD - TERMINALE CONICO OMOLOGATO - Cattivo come uno scarico da MotoGP, il terminale conico Zard promette un consistente risparmio di peso ed un sound coinvolgente, nell’uso su strada (con dB killer) ed in pista (senza dB killer). Due le opzioni proposte acciaio inox o full titanio, entrambi con fondello in carbonio.

Peso: kg 2.3

Prezzo di listino (iva incl.): acciaio inox € 549.00, full titanio € 702.00

Prezzo di mercato ►► Amazon, eBay

© RIPRODUZIONE RISERVATA